LiberoReporter

Ungheria: stracciante vittoria di Orban

Ha stravinto le elezioni che si sono tenute in Ungheria. Mancano poche schede da scrutinare, ma la vittoria del partito del  primo ministro anti-immigrazione, Fidesz, ha sbaragliato gli avversari ottenendo 133 seggi su 199. Se a scrutinio terminato questi dati saranno confermati, Orban avrà la maggioranza dei due terzi in parlamento, necessaria per modificare e approvare le leggi costituzionali.

v-orbanViktor Orbàn stravince le elezioni in Ungheria conquistando il terzo mandato. Con quasi la totalità delle schede scrutinate, Fidesz, il partito del primo ministro ungherese anti-immigrati, ha ottenuto 133 dei 199 seggi, percentuale che, se confermata, gli darebbe anche la super maggioranza dei due terzi necessaria per modificare la Costituzione e approvare le leggi costituzionali.

“Abbiamo vinto, ci siamo dati l’opportunità di un cambiamento per proteggere l’Ungheria”, ha detto Orban festeggiando, con una folla di sostenitori a Budapest la vittoria. Il partito di estrema destra, Jobbik, che ha tentato di trasformarsi in una forza centrista anti-corruzione ha ottenuto appena 26 seggi, pur arrivando secondo, e il suo leader Gabor Vona, ha detto che si dimetterà.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends