LiberoReporter

Meteo: weekend in prevalenza soleggiato, con peggioramento al nord. 1° maggio incerto

Dopo un lungo periodo sostanzialmente dominato dall’anticiclone e temperature dal sapore estivo, nei prossimi giorni il quadro meteorologico subirà le prime modifiche. Entrerà in scena una circolazione depressionaria atlantica, ora posizionata sull’Europa occidentale ed in lento avanzamento verso l’Italia, segnatamente le regioni centro-settentrionali.

SABATO – In prevalenza soleggiato su buona parte delle regioni italiane seppur con transito di banchi nuvolosi irregolari, in prevalenza alti e stratiformi. Già più instabile sulle Alpi centro-occidentali con acquazzoni e temporali sparsi, in sconfinamento serale anche alle alte pianure piemontesi e lombarde; locali fenomeni pomeridiani, a carattere sparso e occasionale, non sono esclusi anche sugli altri rilievi montuosi, principalmente sull’Appennino centro-settentrionale e sulle aree interne della Sardegna.

DOMENICA – Giornata nel complesso simile alla precedente: sole prevalente sulla Penisola ma con presenza di instabilità pomeridiana sui rilievi; instabilità che diverrà via via più marcata su Alpi e Prealpi specie a fine giornata per il transito della coda di un fronte freddo atlantico il quale causerà lo sconfinamento di acquazzoni temporaleschi anche su parte delle pianure del Nord, specie Piemonte, Lombardia ed entro la nottata anche sul Triveneto e occasionalmente sul Levante ligure. Tra alto Piemonte e alta Lombardia non sono esclusi fenomeni di forte intensità. 

La situazione attesa per il weekend
La situazione attesa per il weekend

 

LUNEDI’ 30 APRILE – Da Ovest subentra una massa d’aria più fresca e secca, in estensione a gran parte della Penisola. Garantirà tempo stabile e soleggiato quasi ovunque, con al più qualche nube di passaggio e lo sviluppo di occasionali acquazzoni lungo le aree alpine più settentrionali e in modo estremamente localizzato anche sulla medio-bassa dorsale appenninica.

TENDENZA 1° MAGGIO –  Pur rimanendo ancora relativamente incerta, l’evoluzione attesa per il 1° di Maggio sarà orientata ad un progressivo peggioramento su parte dell’Italia. Per informazioni più approfondite clicca qui.

(fonte e dati: 3bmeteo.com)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends