LiberoReporter

Meteo: sole un po’ ovunque ma da domenica nuovo peggioramento

Dopo l’instabilità che nella giornata di giovedì interesserà buona parte d’Italia (specie regioni centrali e Nordest), a seguire è atteso il transito di un promontorio mobile di alta pressione, il quale coinvolgerà gran parte della Penisola favorendo una (breve) fase più stabile e soleggiata un po’ ovunque.

VENERDI’. Tempo che si farà più ‘tranquillo’ fin dalle prime ore, salvo ancora una residua variabilità sui settori adriatici e sul basso Tirreno per correnti di Maestrale, con isolati piovaschi non esclusi seppur con tendenza ad esaurirsi. Segnaliamo la possibilità di banchi di nebbia mattutini sulla Valpadana, anche diffusi tra Veneto ed Emilia Romagna. Riduzioni della visibilità anche nelle vallate del Centro. Nel complesso la giornata trascorrerà poi all’insegna del Sole.

SABATO. Decisamente soleggiato da Nord a Sud, con una sola eccezione riguardante le Alpi occidentali, dove il tempo potrebbe rivelarsi già piuttosto nuvoloso a causa dell’afflusso di aria più umida da Est. In Sardegna, nel frattempo, giungerà qualche banco di nubi alte e stratiformi, ma del tutto innocuo.

Scenario atteso per il weekend
Scenario atteso per il weekend

DOMENICA – Giungono conferme dalle odierne emissioni modellistiche in riferimento ad un nuovo peggioramento del tempo sull’Italia sul finire del weekend. La domenica trascorrerà in gran parte soleggiata sulla Penisola, ma le nubi saranno già in aumento al Nordovest e sulla Sardegna, dove dalla serata arriveranno le prime deboli precipitazioni. Piogge che dalla nottata su lunedì si estenderanno rapidamente verso NE, coinvolgendo buona parte del Centronord italiano.

TEMPERATURE – Le temperature in concomitanza con questa fase più stabile torneranno a crescere fino a raggiungere o anche superare localmente la soglia dei 20 gradi, specie su Valpadana e settori interni tirrenici; non oltre i 15/16°C invece lungo le coste, soprattutto adriatiche.

(fonte e dati: 3bmeteo.com)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends