LiberoReporter

Coppa Italia: Milan in finale, battuti ai rigori i biancocelesti

Un pari senza reti all’Olimpico, come all’andata a San Siro, Lazio e Milan non riescono a sbloccare il risultato neppure nei trenta minuti supplementari e quindi, per decidere chi dovrà sfidare la Juventus nella finale di Coppa Italia, si dovrà andare alla lotteria dei rigori. Ad oltranza vince il Milan, che sigla il penalty che offre il pass per l’epilogo di Tim Cup, grazie a Romagnoli, mentre per la Lazio fallisce Luiz Felipe, portando scoramento tra le file e sugli spalti biancocelesti.

Coppa-ItaliaAll’Olimpico non bastano 120′ per decretare la seconda finalista della Coppa Italia. Dopo lo 0-0 dell’andata, tra Lazio e Milan è di nuovo pari senza reti. Si va ai calci di rigore. Finisce 5-4 ad oltranza, dopo 4 errori laziali e 3 dei rossoneri. Per la Lazio errore decisivo di Luiz Felipe.

Il rigore che porta il Milan in finale lo segna Romagnoli.

La squadra di Gattuso sfiderà la Juventus nella finale del 9 maggio all’Olimpico dopo la vittoria dei bianconeri sull’Atalanta.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends