LiberoReporter

Meteo: ancora neve a bassa quota (gallery) e probabile anche nel weekend

Passaggi instabili nel weekend
Passaggi instabili nel weekend

 

METEO WEEKEND – Si aspetta un fine settimana instabile per l’arrivo di nuove perturbazioni atlantiche che porteranno piogge sparse ma anche delle nevicate, localmente anche a bassa quota. Mentre il grande freddo indietreggerà si aprirà un canale piuttosto umido atlantico entro il quale si inseriranno una serie di perturbazioni. Il Nord e le tirreniche saranno le Regioni più coinvolte

meteo sabato:tempo instabile al Centro Nord con piogge e qualche rovescio. Neve sui rilievi del Nord sopra i 500-800m, a tratti in pianura tra Lombardia e basso Piemonte. Oltre i 1000m sull’Appennino. Qualche pioggia anche al Sud e sulla Sicilia specie sui versanti tirrenici. Tendenza a miglioramento Temperature in aumento

meteo domenica: inizialmente discreto ma tendenz a peggioramento nella seconda parte del giorno a partire da Ovest con piogge e rovesci che saranno più diffusi al Nord Ovest e settori tirrenici. Neve a quote medio alte, più in basso al Nord Ovest. Temperature stabili. Venti meridionali anche moderati.

================= LA SITUAZIONE DI OGGI

AGGIORNAMENTO CRONACA METEO, E’ ARRIVATA LA NEVE AL NORD, FIOCCHI DA GENOVA, TORINO A MILANO, BOLOGNA – Come nelle attese è arrivata la perturbazione atlantica che sta portando nevicate fino in pianura su gran parte del Nord; per ora interessato soprattutto il Nordovest. Le nevicate risultano in genere deboli, al più a tratti moderate, ma stante le temperature diffusamente sottozero gli accumuli risultano facili, per quanto modesti con diffuse imbiancate. Nevica e imbianca in particolare su Piemonte, Liguria fino alla Riviera da Imperia a Savona, Genova, La Spezia, qui con accumuli di 5/10cm; neve anche in Lombardia, Emilia Romagna, con fiocchi da Milano a Bologna, Rimini, nevica anche tra Ferrarese e il Veneto in particolare centro-meridionale con fiocchi a Verona, Padova, Rovigo e Venezia.

ROMA – La neve ha raggiunto anche le pianure del Centro stante le temperature molto basse fin sulla costa, in particolare in Toscana, quasi tutta bianca con accumuli localmente anche di 5cm in pianura. Nevica a tratti moderato su gran parte della Regione con fiocchi da Firenze a Grosseto, imbiancata anche la costa di Livorno, Pisa, la Versilia con 0°C, fiocchi su Elba e Giglio. In particolare si segnalano accumuli di 5cm a Firenze centro, 10cm a Lucca, 5cm circa a Pistoia. Neve nella scorsa notte anche sul Lazio con fiocchi nuovamente a Roma (misti a pioggia ) ieri sera, poi Frosinone, Viterbo, Rieti. Locali nevicate si spingono inoltre tra Umbria, Marche e Abruzzo fin sulla costa. Tuttavia nelle ultime ore iniziano a formarsi i primi fenomeni di gelicidio, laddove la colonna d’aria si scalda oltre una certa quota passando a temperatura sopra zero e permettendo la fusione dei fiocchi in pioggia, mentre rimane sotto zero nei bassi strati, congelando le gocce che cadono al suolo. E’ il caso di Perugia, in Umbria, e di Frosinone, nel Lazio, in Toscana nell’Aretino e in alcune zone del Senese.

FIOCCHI SU PARTE DEL SUD, A NAPOLI, BARI E COSENZA IN NOTTATA – Locali nevicate hanno nuovamente interessato anche il Sud, in particolare la Campania fin sulle pianure interne con breve spolverata anche sulle zone alte di Napoli nella tarda serata di ieri, poi la neve si è trasformata rapidamente in pioggia; neve pure su Lucania, medio alta Puglia e nord della Calabria con fiocchi a Bari e Cosenza.

GELO SU GRAN PARTE D’ITALIA, ECCEZIONE LA SICILIA CON PUNTE DI 20°C – Gran parte d’Italia questa notte è rimasta sottozero anche in pianura in particolare su tutto il Nord, ma anche il Centro, specie Toscana e su Campania interna, Basilicata, medio-alta Puglia. I valori spaziano mediamente tra -3°C e 1°C. Valori già in deciso aumento tra basso Lazio e coste campane, oltre che su bassa Calabria, Sardegna ma soprattutto Sicilia dove i venti di Scirocco hanno fatto impennare le temperature: tra Palermo e Messina lungo la linea di costa si registravano già picchi di 19°C alle 4:00 del mattino! Le temperature saranno destinate ulteriormente ad aumentare specie da Lazio e Abruzzo in giù.

METEO PROSSIME ORE – Deboli nevicate fino in pianura al Nord, a tratti moderate sull’Emilia Romagna dove avremo gli accumuli maggiori. Neve in pianura anche su alta Toscana ( qui accumuli a tratti superiori agli 8cm ), nord Umbria, alte Marche, graduale passaggio a pioggia in pianura altrove. Maggiori dettagli in questo articolo.

Fotosegnalazione di Parma
Fotosegnalazione di Parma

 

Neve a Torino
Neve a Torino

 

Fotosegnalazione di Vignole borbera
Fotosegnalazione di Vignole borbera

 

Verona
Verona

 

Corso Piave stamattina
Corso Piave stamattina

 

Neve a Grosseto
Neve a Grosseto

 

Fotosegnalazione di Giussano
Fotosegnalazione di Giussano

 

Fotosegnalazione di Pesaro

(fonte e dati: 3bmeteo.com)

Tagged with: , , , ,
loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends