LiberoReporter

Astori: l’ultimo saluto a Davide, l’abbraccio commosso di Firenze

Quando il carro funebre è arrivato davanti la Basilica di Santa Croce, un silenzio carico di commozione ha pervaso l’intera piazza: migliaia di tifosi e personaggi che contano del mondo del calcio, sono arrivati per dare l’estremo saluto a Davide Astori, il capitano della Fiorentina, scomparso prematuramente all’età di 31 anni. Un lunghissimo applauso ha accompagnato il feretro del ragazzo dal sorriso pulito e i compagni del club viola. “Ciao Davide!”.

Davide-AstoriFolla e commozione in piazza Santa Croce, a Firenze, per i funerali di Davide Astori . Migliaia i tifosi presenti in occasione della messa celebrata alle 10 nella Basilica di Santa Croce dal cardinale Giuseppe Betori. L’arrivo del feretro è stato accolto da un lungo applauso.

Il carro funebre si è fermato davanti alla Basilica e l’ingresso della bara è stato accompagnato da un composto silenzio che è durato più di tre minuti. Nel frattempo sventolavano bandiere viola e centinaia di tifosi hanno disteso in alto le sciarpe coi colori del club. Per motivi di sicurezza, il pubblico non può accedere in chiesa dove sono ammessi solo i familiari e i parenti del capitano della Fiorentina, assieme alle autorità e alle delegazioni delle altre squadre.

La Basilica di Santa Croce è “il luogo che custodisce le virtù più alte degli italiani e qui noi celebriamo anche la memoria” di Astori. “Preghiamo il Signore che accolga questo figlio morto precocemente nella sua gloria” ha detto il cardinale Betori, arcivescovo di Firenze, in apertura della santa messa.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends