LiberoReporter

Francia: assalto polizia, ucciso marocchino asserragliato in supermercato a Trèbes

gendarmeria-franciaAGGIORNAMENTO: ore 14,45 Le forze dell’ordine hanno compiuto un blitz all’interno del supermercato di Trèbes ed hanno ucciso l’uomo di 31 anni, un cittadino marocchino, che teneva in ostaggio un ufficiale della gendarmeria francese. Si conclude così questo ennesimo atto di terrorismo contro la Francia.

ORE 12.40 ha ucciso due persone (un cliente e un dipendente), l’uomo che teneva in ostaggio i clienti e il personale del supermercato, visto che sembra che abbia liberato gli ostaggi, mentre ha trattenuto con se, sotto la minaccia delle armi, un ufficiale della Gendarmerie.

LA NOTIZIA DELLA PRIMA ORA – Ancora incubo terrorismo islamico in Francia. Un uomo si è rintanato dentro un supermercato di Trèbes, una cittadina nelle vicinanze di Carcassonne, ed ha preso in ostaggio alcuni clienti e del personale del negozio. Poco dopo  la procura della zona ha comunicato che l’uomo ha dichiarato di essere un membro dello Stato islamico. Prima di prendere gli ostaggi, l’uomo ha sparato da un auto in corsa e ferito una guardia della Compagnie Républicaine de Sécurité, che stava facendo jogging con altri tre colleghi, in un parco. Poi ha lasciato il mezzo in strada ed è entrato nel supermercato Super U. Scattato l’allarme, dopo le 11,20 la zona è stata circoscritta dalle forze dell’ordine. Dalle prime informazioni potrebbe avere a disposizioni un coltello, una pistola e una granata. Notizia in evoluzione.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends