LiberoReporter

Meteo: aria fredda e fiocchi di neve anche a quote basse

Gran parte d’Europa rimane interessta da una vasta saccatura colma di aria fredda che interessa anche Mediterraneo centrale ed Italia, mentre l’alta pressione rimane defilata sul vicino Atlantico. In seno a questa saccatura prenderà vita un nuovo vortice che manterrà il tempo instabile a tratti perturbato per il prosiguo della settimana, in attesa di una potente ondata di gelo siberiano che colpirà gran parte d’Europa a partire dal prossimo weekend. Le regioni più interessate dai fenomeni saranno quelle del Centrosud Italia, più ai margini il Nord ma con fiocchi di neve anche a quote molto basse stante la presenza di aria fredda in ingresso dai quadranti nord orientali. Il tutto accompagnato da sostenuta ventilazione ciclonica.

Meteo Italia: tra giovedì e venerdì vortice freddo con pioggia e neve
Meteo Italia: tra giovedì e venerdì vortice freddo con pioggia e neve

 

MERCOLEDI’ deboli piogge sparse attese al Centrosud, specie versanti adriatici e Meridione, con neve dai 200-500m su Appennino centro-settentrionale, 700-1200m su quello meridionale. In prevalenza asciutto al Nord salvo qualche fenomeno su Emilia Romagna e cuneese, nevoso in collina.

TRA GIOVEDI’ E VENERDI’ RECRUDESCENZA DEL MALTEMPO al Centrosud con piogge più incisive e anche temporali su versanti tirrenici, Sicilia; più variabile in Sardegna. Parzialmente coinvolto anche il Nord ma qui la previsione resta ancora molto incerta ( SEGUIRE I PROSSIMI AGGIORNAMENTI ): ad oggi maggiori possibilità di precipitazioni in genere deboli per Nordest, basso Piemonte, Liguria, sul finire di venerdì anche resto del Nordovest, con neve in collina se non a tratti fiocchi in pianura, ma eventualemente senza particolari accumuli se non forse sull’Emilia.

TENDENZA WEEKEND – Ancora instabilità al Centrosud con fenomeni però più localizzati, nevosi anche sotto i 500-600m al Centro. Variabilità al Nord con anche qui qualche fenomeno specie su Nordovest e aree pedemontane, Prealpi, nevoso a quote basse.

TEMPERATURE – Saranno in ulteriore calo specie tra giovedì e venerdì, con clima freddo in particolare al Nord e medio versante adriatico dove le massime potranno non superare i 6-8°C. Qui maggiori dettagli

SITUAZIONE MOLTO DINAMICA, SEGUIRE AGGIORNAMENTI – Le previsioni potranno subire ulteriori aggiustamenti o modifiche: entità e distribuzione delle precipitazioni dipenderanno molto dalla traiettoria e formazione della nuova depressione sul Mediterraneo.

(fonte e dati: 3bmeteo.com)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends