LiberoReporter

Sciopero trasporti: altro venerdì di passione per Roma

Dopo la pausa per il periodo festivo appena trascorso, tornano sul piedi di guerra i sindacati del trasporto pubblico. A Roma, domani 12 gennaio, ci sarà uno sciopero di 24 ore del trasporto pubblico, indetto dalle sigle sindacali Orsa, Faisa Confail e Usb. Previste le consuete fasce di garanzia.  

sciopero-atac-romaSciopero di 24 ore del trasporto pubblico a Roma. Venerdì 12 gennaio è in programma l’astensione indetta dai sindacati Orsa, Faisa Confail e Usb. Previste ad ogni modo le consuete fasce di garanzia, si legge sul sito Atac.

Il servizio sulla rete (bus, tram, metropolitane, ferrovie regionali Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo) non sarà garantito:

  • sulle linee notturne (linee da N1 a N28 e, per la fascia 0:01-5:30, linea 913) nella notte tra l’11 e il 12 gennaio;

  • il 12 gennaio dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 al termine del servizio diurno.

Inoltre, si legge ancora, “nelle stazioni delle linee metroferroviarie che eventualmente resteranno aperte non sarà garantito il servizio di scale mobili, montascale, ascensori”. E non sarà garantito neanche il servizio delle biglietterie.

Nella stessa giornata, viene poi ricordato, c’è uno “sciopero di 24 ore indetto dai sindacati Fast e Usb per la società RomaTpl. Servizio non garantito dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 al termine del servizio”.

 

Tagged with: , , , ,
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends