LiberoReporter

Usa: sventato attentato, ex Marine preparava attacco per Natale

In California é stato arrestato un ex marine a stelle e strisce, acccusato di essere in procinto di attuare un attentato nel giorno di Natale. Secondo l’Fbi, che tramite un infiltrato aveva giá nel mirino il 26enne
Everitt Aaron Jameson, l’ex militare aveva consultato in internet materiale di propaganda dello Stato islamico e aveva come obiettivo il Pier 29, uno shopping center frequentatissimo di San Francisco.

fbi-logoL’ex marine Everitt Aaron Jameson è stato arrestato in California con l’accusa di voler organizzare un attentato, a nome dell’Is, il giorno di Natale, in uno shopping center di San Francisco. Lo ha reso noto il Dipartimento della Giustizia. Jameson, che ha 26 anni ed era seguito dall’Fbi dallo scorso settembre per aver consultato materiale legato allo Stato islamico sul web, ha assicurato supporto materiale a una organizzazione terroristica internazionale, è il capo d’accusa formalizzato dall’Fbi a suo carico.

L’ex militare si proponeva di attaccare il Pier 29, uno shopping center usualmente affollato, con esplosivi e fucili. E’ stato scoperto per averne parlato con un agente dell’Fbi sotto copertura, che era riuscito a farsi passare per un associato a un leader dell’Is. A lui aveva detto di aver bisogno di “qualcosa sulla linea” degli attacchi di New York a ottobre o San Bernardino nel 2015.

Pianificava di usare un esplosivo rudimentale per radunare la gente in un unico punto in cui avrebbe iniziato a sparare. Sarebbe stato disposto a morire nell’attacco. Jameson era entrato nei Marine nel 2009 ma era stato congedato per non aver ammesso di soffrire di asma

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends