LiberoReporter

Nuova mossa di Trump: fuori da patto Onu su migranti

L’ambasciatrice statunitense all’Onu, Nikki Haley, ha annunciato che gli Stati Uniti escono dal ‘Global Compact On Migration’, il patto internazionale sui migranti e sui loro diritti, perchè le visioni dell’attuale amministrazione Trump, sono ben differenti dai punti fermi raggiunti in materia di immigrazione dall’organismo dell’Onu nel 2016.

onuGli Usa escono dal ‘Global Compact On Migration’ il patto internazionale sui migranti e sui loro diritti, punto fermo in materia raggiunto all’Onu nel settembre del 2016. L’amministrazione Trump ha una politica su migranti e rifugiati non compatibile con il patto e rivendica il diritto di decidere in piena autonomia criteri e logiche per consentire l’ingresso agli stranieri. Questa, in estrema sintesi, la motivazione dell’abbandono Usa secondo l’ambasciatrice statunitense all’Onu, Nikki Haley, che ha annunciato la decisione di Washington.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends