LiberoReporter

Ostia: X municipio va al M5S con Giuliana Di Pillo, affluenza flop

Con il 60% dei voti, la candidata del Movimento Cinque Stelle, Giuliana Di Pillo, ha vinto il ballottaggio del X municipio di Roma a Ostia, vincendo così le elezioni. Un disastro l’affluenza alle urne, che ancora una volta cala vertiginosamente, toccando soltato il 33,60% degli aventi diritto. 

movimento-5-stelle m5sI grillini conquistano Ostia. La candidata del Movimento Cinque Stelle, Giuliana Di Pillo, si impone con il 60% al ballottaggio del X Municipio di Roma.

“È La vittoria di tutti i cittadini e della voglia di rinascita. Grazie di cuore! #decimoriparte”, scrive su Twitter la prossima presidente del decimo Municipio. La candidata pentastellata, 55 anni, è stata eletta al ballottaggio con il 59,60% dei voti mentre la sfidante del centrodestra, Monica Picca, si è fermata al 40,40%.

Un distacco molto più netto di quello che aveva separato le due contendenti al primo turno, lo scorso 5 novembre, quando Di Pillo aveva preso il 30,21% e Picca il 26,68.

L’affluenza definitiva per l’elezione del presidente del Municipio X, secondo il sito elettorale del Campidoglio, è stata del 33,60%. L’altro dato che emerge dalla consultazione nel municipio, che è stato sciolto per mafia nel 2015 ed esce ora dal commissariamento, è quindi quello dell’astensione: votanti in ulteriore calo di circa tre punti rispetto al 36,10% del primo turno.

Nel dettaglio, su 185.661 aventi diritto (89.092 maschi e 96.569 femmine) si sono presentati alle urne in 62.378 (30.607 maschi e 31.771 femmine).

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends