LiberoReporter

Sudafrica: omicidio Steenkamp, pena raddoppiata per Pistorius 13 anni e cinque mesi

La Corte d’Appello sudafricana, che aveva il compito di respingere o accogliere il ricorso presentato dalla procura di Stato, nel caso dell’omicidio di Reeva Steenkamp, la fidanzata di Oscar Pistorius, ha deciso che la pena comminata in primo grado all’atleta paralimpico, era troppo leggera e l’ha raddoppiata portandola a 13 anni e cinque mesi. 

caso-pistoriusTredici anni e cinque mesi invece di sei anni: una Corte d’appello sudafricana ha più che raddoppiato oggi la pena cui era stato condannato Oscar Pistorius, l’atleta paralimpico riconosciuto colpevole dell’omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp. “Il ricorso è accolto…”, Pistorius “viene condannato a una pena detentiva di 13 anni e cinque mesi”, ha sentenziato il giudice Willie Seriti.

Il ricorso contro la sentenza era stato presentato dalla procura di Stato, che contestava una pena troppo leggera. Il 30enne atleta, che non era presente in aula durante la lettura, doveva essere condannato a 15 anni, ma la corte ha tenuto conto del periodo già scontato in carcere, ha detto il giudice.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends