LiberoReporter

Uragano Ophelia: si rinforza e “vola” verso l’Irlanda

Ophelia inizia la salita dal basso Atlantico verso l’Europa. L’uragano, classificato in categoria 2, punta verso l’Irlanda, che raggiungerà nelle prime ore di lunedì prossimo, per circa 24 ore. Tra stanotte e domani, transiterà tra le Isole Azzorre e Madeira, per poi lambire Portogallo, Spagna del nord e Francia occidentale.

Nella notte tra sabato e domenica, passerà tra le isole Azzorre e Madeira, con venti che sfiorano i 140 km/h e con onde che si avvicinano ai 9 metri. Questi i numeri al momento dell’Uragano Ophelia, che si è ulteriormente rafforzato e che ora è stato classificato con categoria 2. Nella sua corsa verso nord, Ophelia dovrebbe lambire il Portogallo, il nord della Spagna e la costa ovest della Francia, ma soprattutto potrebbe passare molto a ridosso del Regno Unito e si prevede colpisca l’Irlanda. Per gli esperti Usa del National Hurricane Center, Ophelia non è di grosse dimensioni, ma può essere molto pericoloso con i suoi venti che possono raggiungere i 165 km/h. L’Irlanda, già dalle prime ore del prossimo lunedì 16. potrebbe cominciare a sentire gli effetti dei venti dell’uragano, mentre in serata il vento aumenterà notevolmente, creando decisamente dei pericoli alla popolazione.

Previsione per Lunedì 16

previsione-uragano-ophelia

 

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends