LiberoReporter

Rapito in Nigeria missionario italiano

Un missionario italiano, in Nigeria da tre anni, è stato rapito a Benin City nel sud del Paese. Il sacerdote, della diocesi di Roma, era in compagnia di altre persone, quando alcuni  uomini armati hanno li hanno bloccati, rapinati e poi hanno portato via soltanto il missionario.

nigeriaUn sacerdote italiano, della Diocesi di Roma, è stato rapito ieri in Nigeria. L’uomo, in missione da tre anni, è stato rapito mentre con altre quattro persone stava raggiungendo Benin City nel sud del Paese.

I quattro sono stati bloccati da uomini armati che dopo averli rapinati hanno portato via solo il sacerdote. Sull’accaduto la Procura di Roma ha aperto un fascicolo affidato al pm Sergio Colaiocco.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends