LiberoReporter

Putin mostra il suo arsenale al mondo

Ha voluto dare il via libera alle esercitazioni programmate in prima persona, il presidente russo Vladimir Putin, che oggi ha assistito al lancio di ben quattro missili balistici. Bombardieri, nuovi testate, sottomarini, armi sofisticatissime, una “vetrina” per mostrare i muscoli al mondo e per far vedere la capacità nucleare che Mosca possiede.

Il presidente russo Vladimir Putin ha assistito a esercitazioni delle forze missilistiche e nucleari “da terra, aria e acqua” nelle quali sono stati lanciati quattro missili balistici, tre da sottomarini nucleari (dal mare di Okhotsk e dal Mare di Barents) e uno, un Topol, dal cosmodromo di Plesetsk, nel nord del Paese.

Coinvolti nelle manovre missili e bombardieri strategici (Tupolev, Tu-160, Tu-95M e Tu-22M3), in volo da diversi basi del Paese e che hanno lanciato missili da crociera contro obiettivi a terra, sottomarini nucleari delle flotte settentrionale e del Pacifico. “Tutti gli obiettivi delle esercitazioni sono stati completati con successo”, ha commentato il ministero della Difesa.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends