LiberoReporter

Brexit: ancora una batosta per la May, Ue vuole più soldi per divorzio

Per poter dire addio all’Unione Europea, divorziando da essa, la Gran Bretagna dovrà sborsare di più, molto di più degli attuali 20 miliardi di euro che Londra propone. Come l’ex moglie furente di un uomo ricchissimo, l’Europa chiede al Regno di Sua Maestà di avere lo stesso “tenore di vita” che ha avuto durante l’unione: deve pagare a Bruxelles almeno a 60 miliardi di euro.

Theresa May esce sconfitta dal vertice europeo di Bruxelles, nel quale sperava di poter sbloccare il negoziato sulla Brexit. Il Financial Times riporta che i leader Ue hanno chiesto alla premier britannica di assumere un “impegno fermo e concreto” per aumentare il valore del cosiddetto “divorce bill”, il prezzo che Londra deve pagare a Bruxelles per chiudere tutte le pendenze e gli impegni finanziari. Senza accordo sul divorce bill, hanno detto i leader europei alla May, non si potrà procedere a discutere di un futuro accordo commerciale tra Regno Unito e Ue.

Le speranze della May di poter dare una svolta al negoziato sono andate frustrate e ora la premier si trova ad affrontare settimane di braccio di ferro sulla questione finanziaria prima del decisivo vertice Ue di dicembre. All’atteggiamento intransigente tenuto dalla cancelliera tedesca Angela Merkel e dal presidente francese Emmanuel Macron durante il vertice, si è comunque accompagnato il sostegno dei due leader per la premier britannica che all’interno dei Tories deve fronteggiare la fronda dell’ala più euroscettica del partito.

Nel corso di una conferenza stampa, May ha confermato che il Regno Unito esaminerà le richieste di Bruxelles per un accordo finanziario di ‘divorzio’ di 60 miliardi di euro. Le richieste della Ue, ha detto la premier, verranno valutate “riga per riga”. Fino ad ora, il Regno Unito ha offerto per il divorzio una somma non superiore ai 20 miliardi di euro.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends