LiberoReporter

Allarme bomba su volo Ryanair, scortato da due jet della Raf a Stansted

A causa di una segnalazione di una bomba a bordo di un volo Ryanair, poi rivelatasi falsa, due jet della Royal Air Force (Raf) hanno scortato l’aereo all’aeroporto di Stansted. Il velivolo era decollato da Kaunas, in Lituania e sarebbe dovuto atterrare allo scalo londinese di Luton. Dopo le verifiche da parte degli artificieri, si constatato che si è trattato di un falso allarme. I passeggeri hanno poi raggiunto l’aeroporto di Londra Luton con un bus.

Ryanair fonte foto: © Patrick NijhuisUn volo Ryanair è stato scortato a terra da due jet della Raf (Royal Air Force), l’aeronautica militare britannica. Lo riporta la Bbc, secondo cui l’aereo sarebbe stato accompagnato in mattinata allo scalo di Stansted per un allarme bomba, che poi si è rivelato falso. Il volo proveniva da Kaunas, in Lituania e sarebbe dovuto atterrare a Londra Luton, dove i passeggeri sono stati trasportati con un servizio pullman. Lo scalo di Stansted non è stato comunque chiuso: il traffico è stato solo rallentato per un po’ in modo da permettere al velivolo di atterrare, dopo di che i voli sono ripresi regolarmente. «Siamo stati allertati di un incidente all’aeroporto di Stansted» scrive la polizia dell’Essex. Secondo quanto riporta la Bbc, un portavoce di Ryanair avrebbe detto che il volo è stato deviato “in linea con le procedure”.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends