LiberoReporter

Meteo: freddo in arrivo, pioggia e neve sui rilievi




pioggia-maltempoSITUAZIONE – L’autunno prova ad alzare la voce proponendoci un apprezzabile calo delle temperature e tempo a tratti instabile tra venerdì e la prima parte di sabato. L’alta pressione delle Azzorre tenderà ad allungarsi verso le Isole britanniche favorendo la discesa, lungo il suo bordo orientali, di fredde masse d’aria dal Nord Europache raggiungeranno il Mediterraneo centrale ed i Balcani. Le fredde correnti, oltre a determinare un calo termico da Nord a Sud, localmente anche di 8/10°C, spingeranno un fronte che tra venerdì e la prima parte di sabato attraverserà lo Stivale portando piogge e temporali, specie su Val Padana centro orientale, versanti adriatici e Sud.

METEO VENERDÌ’ – Il fronte valicate le Alpi orientali scivolerà verso il medio-basso Adriatico rinnovando in mattinata qualche fenomeno su Alpi orientali e basso Triveneto. Nel pomeriggio i fenomeni si intensificheranno sulla Val Padana centro orientale interessando gradualmente anche medio Adriatico, interne toscane e Umbria. In serata acquazzoni e temporali, localmente intensi, insisteranno sul medio Adriatico raggiungendo anche la medio-alta Puglia, le interne campane e la Lucania, neve in calo sin verso i 1400-1600m sulla dorsale centro meridionale. Ultimi fenomeni su Emilia Romagna e Toscana ma in esaurimento. Bello al Nordovest con ventilazione moderata o a tratti tesa di favonio.

METEO WEEKEND   Sabato il fronte si allontanerà rinnovando nella prima parte della giornata ancora qualche fenomeno su basso versante Adriatico, Lucania, Calabria e Sicilia orientale nonché localmente su interne abruzzesi e molisane. Tempo stabile domenica anche se con addensamenti sulle Alpi di confine e sparuti annuvolamenti in transito sul resto dello Stivale.

TEMPERATURE – Il calo termico sarà avvertibile ovunque, e accompagnato da un sensibile rinforzo della ventilazione, e sarà maggiore in montagna e sul versante adriatico; i valori saranno mitigati in pianura padana, e sui settori tirrenici dai venti di caduta alpini ed appenninici.

(fonte e dati: 3bmeteo.com)

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends