LiberoReporter

Cesare Battisti: è di nuovo libero. Ingiustizia è fatta!

ImmagineCesare Battisti è di nuovo libero… di godersi la vita. Il giudice José Marcos Lunardelli del Tribunale regionale federale di San Paolo ne ha ordinato il rilascio accogliendo il ricorso dei suoi legali. Il pseudo esule era stato arrestato alcuni giorni fa al confine tra Brasile e Bolivia per esportazione illegale di valuta, accusa poi trasformata in trasgressione delle norme che regolano la sua presenza come residente in Brasile e offesa all’ordine pubblico. Battisti in Brasile gode dello status di  rifugiato per motivi umanitari concessogli dal ex presidente Lula proprio l’ultimo giorno del suo mandato. In Brasile e non solo, Battisti gode dell’amicizia di molte persone influenti ed è un ricco e affermato scrittore di  romanzi Noir. In Italia è stato condannato in contumacia per 4 omicidi. Nei suoi confronti, in virtù di un trattato bilaterale firmato  nel 1989 tra Italia e Brasile è stata chiesta l’estradizione. Il Brasile sembra non volerne sapere.

Ferdinando Pelliccia

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends