LiberoReporter

Genero Trump come la Clinton: Kushner uso mail private per scopi istituzionali

Secondo le nuove rivelazioni del New York Times, sul caso degli account mail personali usati da esponenti del team presidenziale di Donald Trump per trattare temi relativi all’amministrazione Usa, anche il genero Jared Kushner, avrebbe usato nei primi mesi del suo incarico una sua mail privata, esattamente come fece Hillary Clinton. Ieri era stato Newsweek a rivelare che anche Ivanka, figlia del presidente, ha usato i primi mesi un account privato.

jared-kushner

Nuove rivelazioni sul caso degli account mail personali usati da esponenti dell’amministrazione Trump per discutere di temi relativi alla Casa Bianca. Secondo quanto riporta oggi il New York Times, almeno sei consiglieri occasionali di Trump sono coinvolti nel caso. Lo rendono noto funzionari statunitensi citati dal giornale.

Ieri, ricorda il quotidiano, era venuto fuori che Jared Kushner, il genero e consigliere di Trump e marito di Ivanka, avrebbe usato nei primi sette mesi dopo l’inizio del mandato della nuova amministrazione un account privato per inviare o ricevere un centinaio di mail riguardanti il suo lavoro.

Ma Kushner è in buona compagnia, si legge sul sito del quotidiano: con lui sarebbero coinvolti nello stesso caso Stephen K. Bannon, ex stratega di Trump e Reince Priebus, ex capo di gabinetto della Casa Bianca. Oltre ai loro nomi il giornale fa quelli di Gary D. Cohn e Stephen Miller.

Secondo quanto rivelato lunedì da Newsweek, Ivanka Trump avrebbe invece usato un account privato quando faceva da consulente non pagato nei primi mesi dell’amministrazione.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends