LiberoReporter

Iraq: Is rivendica duplice attacco a Dhi Qar, 60 morti

Sessanta i morti accertati fino a questo momento, nel duplice attacco sferrato da due kamikaze, che si sono fatti esplodere nei pressi di un ristorante nella zona di Dhi Qar e ad un checkpoint vicino Nassiriya. 80 sono i feriti. Attentato rivendicato dallo Stato Islamico. 

is-isisIl sedicente Stato islamico (Is) ha rivendicato il duplice attacco sferrato vicino Nassiriya, nel governatorato di Dhi Qar, nel sud dell’Iraq, il cui bilancio è salito a 60 morti e 80 feriti. In un comunicato pubblicato da ‘Amaq’, l’organo di propaganda dell’Is, si spiega che ad eseguire gli attentati sono stati due kamikaze appartenenti al gruppo jihadista che hanno colpito un ristorante e un checkpoint della sicurezza, uccidendo “decine di sciiti”.

Secondo i media locali, l’attacco al ristorante, situato a sud-ovest di Nassiriya, ha visto l’entrata in azione di un kamikaze che si è fatto saltare in aria all’interno del locale, mentre tre o quattro uomini armati hanno aperto il fuoco contro gli avventori. Tra i morti si contano anche quattro iraniani. Poco dopo un’autobomba è esplosa nella stessa zona contro un checkpoint delle forze di sicurezza.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends