LiberoReporter

Sciopero trasporto aereo lunedì 2 ottobre per l’intera giornata

La sigla sindacale Usb, ha indetto uno sciopero nel comparto del trasporto aereo per il prossimo 2 ottobre. L’astensione dal lavoro, che durerà 24 ore, interesserà tutto il comparto aereo, compreso l’indotto degli aeroporti. L’Enac ricorda che nelle fasce protette, dalle ore 7 alle 10 e dalle ore 18 alle 21, i voli sono comunque garantiti e sul proprio sito ha pubblicato la lista dei voli che andranno comunque effettuati.

fiumicino-aeroporto-torre-romaDisagi in vista per chi deve volare il 2 ottobre. La sigla sindacale Usb ha infatti indetto per l’intera giornata di lunedì uno sciopero dei lavoratori del trasporto aereo. “Il tracollo operativo di Ryanair smaschera le debolezze del sistema del trasporto aereo italiano, nel quale, però le cose continuano ad andare nello stesso modo”, afferma l’Usb, denunciando “il disastro industriale e sociale di un settore che per la prima volta sperimenta il fallimento del modello low cost a cui si è affidato”.

Da qui la decisione di proclamare uno sciopero nazionale del personale del comparto aereo e indotto degli aeroporti della durata di 24 ore. Tuttavia, ricorda l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, “durante gli scioperi vi sono le fasce orarie di tutela, dalle ore 7 alle 10 e dalle ore 18 alle 21, nelle quali i voli devono essere comunque effettuati”. Inoltre, per limitare il più possibile i disagi dei passeggeri, l’Enac ha pubblicato sul proprio sito la lista dei voli garantiti.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends