LiberoReporter

Scampia: ucciso in agguato figlio del boss Notturno

Freddato da una decina di colpi di arma da fuoco che non gli hanno lasciato scampo. E’ morto così a Scampia, Nicola Notturno, 21 anni, figlio del boss Raffaele Notturno, capo dell’omonimo clan. L’agguato è avvenuto poco dopo la mezzanotte in via Ghisleri. Inutili i soccorsi del 118. 

poliziaAgguato a Scampia, dove la scorsa notte è stato ucciso Nicola Notturno, 21 anni. Il giovane è stato raggiunto da almeno dieci colpi di arma da fuoco. Il 21enne è figlio del pluripregiudicato Raffaele Notturno, capo dell’omonimo clan e arrestato nel 2012 dopo una latitanza di alcuni mesi. L’agguato è avvenuto in via Ghisleri, poco dopo la mezzanotte. Il 21enne è stato trasportato dal 118 all’ospedale San Giovanni Bosco ma è deceduto durante il tragitto. Indaga la Squadra Mobile di Napoli e gli agenti del Commissariato di Scampia.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends