LiberoReporter

Parigi: tentata aggressione con coltello a militare

Un militare dell’operazione “Sentinelle” ha subito un aggressione a Parigi, da un uomo armato con un coltello, fortunatamente senza rimane ferito. Sembra che durante il tentativo di accoltellamento l’uomo stesse inneggiando ad Allah.

world-newsA Parigi, un militare dell’operazione ‘Sentinelle’ è stato aggredito da uomo armato di coltello, ma non è rimasto ferito. Lo riferisce la polizia, spiegando che l’aggressione è avvenuta nella stazione Chatelet, intorno alle 6.30 di questa mattina. Secondo i primi elementi dell’inchiesta, l’assalitore, avrebbe fatto riferimento ad Allah, ha precisato una fonte di polizia.

La procura antiterrorismo è stata incaricata di seguire l’inchiesta sull’aggressione, ha reso noto il portavoce del governo Christophe Castaner. “Il presidente della Repubblica sin da questa mattina ha riunito gli specialisti mobilitati su questo tema per fare il punto della situazione. La procura antiterrorismo è stata subito coinvolta”, ha spiegato Castaner, in occasione di un punto stampa con la ministra della giustizia Nicole Belloubet sulla firma della legge per la moralizzazione della vita politica. L’aggressione non ha provocato alcun ferito.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends