LiberoReporter

Siria: kamikaze con autobomba in azione a Damasco, 8 morti




Otto morti accertati a Damasco. La capitale siriana è stata oggetto di ben tre attacchi kamikaze, portati con delle autobombe. Solo una delle tre ha comunque raggiunto l’obiettivo, che in quel caso era piazza Tahir, mentre le altre due sono state intercettate e fatte esplodere da agenti di sicurezza siriani, prima che potessero colpire i target prefissati.

damasco0Almeno 8 persone sono state uccise e una dozzina sono rimaste ferite in seguito all’esplosione di tre autobomba a Damasco, in Siria. Lo ha riferito una fonte militare all’agenzia di stampa Xinhua.

Due delle tre autobomba sono state fatte esplodere dagli agenti della sicurezza che le avevano intercettate, poco fuori dalla città, prima che riuscissero a raggiungere i loro bersagli nel centro di Damasco. La terza è riuscita a entrare e l’attentatore suicida l’ha fatta scoppiare in piazza Tahir, nella parte orientale della capitale siriana.

La fonte della Xinhua, che ha voluto mantenere l’anonimato, ha riferito che gli attentatori hanno colpito quando la gente è tornata al lavoro dopo una settimana di festeggiamenti per Eid al-Fitr, la seconda festività religiosa più importante della cultura islamica.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends