LiberoReporter

Sciopero mezzi: calvario sopratutto a Roma, tutto bloccato e senza taxi

sciopero-atac-romaGiornata di scioperi nel settore dei trasporti, quella di oggi giovedì 6 luglio, messa in atto dai sindacati Sul, Usb e Faisa Confail. L’agitazione si differenzia da città a città e questa mattina il calvario più grande per i viaggiatori si è registrato, come sempre, nella capitale. A Roma è tutto bloccato e praticamente non si trova un taxi libero a pagarlo oro. Traffico intensissimo in città e nel Gra oltre che in Tangenziale Est. A Napoli lo sciopero dei bus, metro 1 e funicolari è previsto dalle 9 alle 13. A Milano i disagi cominceranno alle 18, quando i mezzi pubblici si fermeranno fino alle ore 22. A Torino situazione più articolata: Bus urbani e e suburbano della Città di Torino e Metropolitana: dalle ore 18.00 alle ore 22.00; Servizi autolinee extraurbane, sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres: dalle ore 18.35 alle ore 22.35;  Sempre oggi l’organizzazione sindacale Faisa Cisal ha proclamato uno sciopero aziendale di 8 ore del personale della azienda Ca.Nova che gestisce alcune linee per conto di GTT. Di conseguenza non sarà garantito il servizio su alcune linee urbane dalle ore 15.00 alle ore 23.00 e extraurbane dalle ore 11.30 alle ore 14.30 e dalle 17.30 alle 22.30.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends