LiberoReporter

Sciopero: domani mezzi pubblici fermi a Roma e Napoli




Quattro ore a Roma e ben 24 a Napoli. Giovedì che si prospetta di passione per chi usa regolarmente i mezzi pubblici, visto lo sciopero proclamato per domani. Fermi bus, metro, tram e ferrovie regionali di Atac e RomaTpl nella capitale e Anm per il capoluogo partenopeo.

sciopero-atac-romaRischio caos domani a Roma e Napoli per lo sciopero dei trasporti. L’agitazione di 24 ore proclamata dai sindacati Faisa – Confail e Sul Comparto Trasporti nel settore del Trasporto Pubblico Locale è stata differita mentre non sono state revocate, almeno per ora, le agitazioni previste a Roma e Napoli.

ROMA – Nella capitale è previsto uno sciopero di 4 ore, dalle ore 8.30 alle 12.30 sulle reti Atac e RomaTpl. Le originarie agitazioni di 24 ore, infatti, sono state ridotte a quattro ore dal Prefetto di Roma con un’ordinanza. Gli scioperi sono stati proclamati dai sindacati Orsa e USB. Domani, quindi, trasporto pubblico a rischio sulle reti Atac e RomaTpl (bus, tram, metropolitane, ferrovie regionali Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo).

NAPOLI – Saranno invece 24 le ore di sciopero a Napoli proclamate dall’Usb. L’eventuale interruzione del servizio sarà gestita garantendo i servizi minimi secondo le seguenti modalità: – Linee bus: il servizio sarà garantito dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero mentre il servizio tornerà completamente regolare circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero. Il servizio notturno della notte tra il 20 e 21/07/2017 potrebbe non essere garantito. – Metro Linea 1 e Funicolari: il servizio sarà garantito secondo le modalità indicate sul sito dell’Anm (Azienda napoletana mobilità).

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends