LiberoReporter

Pyongyang non si ferma: cinque missili sparati in sequenza

La Corea del Nord tira dritto e Kim Jong-un ordina di testare dei missili terra-aria a corto raggio. Proprio oggi dalle coste orientali, nelle vicinanze della zona di Wonsan, ne sono stati sparati almeno cinque, che hanno viaggiato per circa 200 km prima di finire in mare. Preoccupazione in Giappone, anche se questa volta i missili non hanno colpito la zona economica esclusiva nipponica.

missile-genericoPyongyang ha lanciato una raffica di missili (probabilmente missili da crociera terra aria) al largo della costa orientale, nella zona di Wonsan. Lo confermano gli stati maggiori riuniti della Corea del Sud. I missili a corto raggio hanno viaggiato per 200 chilometri prima di precipitare in mare.

Il ministro degli esteri giapponese Fumio Kishida ha precisato che il nuovo lancio non ha avuto alcuna conseguenza per la sicurezza nazionale e che i missili non hanno raggiunto la sua zona economica esclusiva. Tokio tuttavia “rimarrà in stato di elevata allerta, raccogliendo informazioni e analisi sul lancio e coordinandosi con i paesi interessati come gli Stati Uniti e la Corea del Sud”, ha aggiunto. E’ il quarto lancio di missili, dalla Corea del Nord, in meno di cinque settimane.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends