LiberoReporter

Niger: tragedia nel deserto, 44 migranti di cui 6 bimbi morti di sete

Stavano viaggiando su un furgone e stavano attraversando il deserto del Niger, quando il mezzo per un guasto si è bloccato. Cercavano di raggiungere la Libia, in quella che viene chiamata la via dei migranti, ma sono morti di stenti e di sete. Solo in 6 sono sopravvissuti e hanno raggiunto a piedi la città di Achigour.

niger-desertoNuova tragedia della migrazione in Africa: 44 migranti, tra cui 6 bambini, sono morti di sete nel deserto del Niger dopo che il furgone su cui viaggiavano si è bloccato per un guasto. Lo ha reso noto un funzionario della Croce Rossa del Niger, citato dall’agenzia Dpa, spiegando che il veicolo è andato in panne lungo il tratto Agadez-Dirkou, parte del percorso intrapreso dai migranti per raggiungere la Libia.

Secondo quanto dichiarato da Lawal Taher, capo della Croce Rossa di Bilma, nel Niger nordorientale, le 44 persone morte venivano tutte dal Ghana e dalla Nigeria. Tra di loro si contano 17 donne, 3 neonati e 3 bambini. Mentre sono solo 6 i sopravvissuti, 5 uomini e una donna, giunti a piedi in prossimità della città di Achigour, dove sono stati soccorsi.

Secondo l’Organizzazione internazionale per i migranti, lo scorso anno 330mila persone sono passate per il Niger nel tentativo di raggiungere l’Europa, ma non si conosce il numero di coloro che sono sopravvissuti attraversando il pericoloso deserto del Sahara.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends