LiberoReporter

Panico in metro a Napoli, ubriaco perde coltello

Nella metroplitana di Napoli oggi si é scatenato il panico, perchè un ubriaco ha perso un coltello. Le persone alla stazione di Colli Aminei, sono fuggite in maniera scomposta e disordinata e una donna é rimasta leggermente ferita. L’uomo é uno svedese di 31 anni, giá noto alle forze dell’ordine di altre città italiane sempre per comportamenti legati all’abuso dell’alcol.

napoliAttimi di panico nella metropolitana di Napoli quando un uomo, in stato di ebbrezza, ha perso dal pantalone un coltello. Questo ha scatenato il panico nei presenti che sono scappati e una donna, cadendo, si è lievemente ferita a un ginocchio. L’intervento della Polizia ha permesso di fare chiarezza su quanto avvenuto nella stazione Colli Aminei della Linea 1 della metropolitana di Napoli, a bordo di un treno che viaggiava in direzione Piscinola.

L’uomo è un 31enne svedese, già noto alle forze dell’ordine, da circa 20 mesi in Italia e che già in precedenza ha attirato l’attenzione delle forze dell’ordine in altre città italiane per comportamenti legati all’abuso di alcol. Il 31enne è stato denunciato per porto abusivo di arma e resistenza a pubblico ufficiale.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends