LiberoReporter

Milano: ragazzina di 11 anni finisce sotto tram, amputato piede

Questa mattina a una bambina di 11 anni a Milano, è stato amputato un piede. La ragazzina stava attraversando la strada ma probabilmente non si è accorta dell’arrivo del tram e non ha fatto in tempo ad evitarlo: il piede è finito sotto tra ruota e rotaia e i sanitari dell’ospedale Niguarda, sono stati costretti ad amputarle il piede.

ambulanza-rescue-911-de-romaStava attraversando la strada ma non ce l’ha fatta ad evitare l’arrivo del tram subendo l’amputazione del piede. E’ successo in via Mac Mahon a Milano verso le 8 a una bambina di 11 anni. Al momento si trova in sala operatoria all’ospedale Niguarda dove un’equipe di medici sta cercando di recuperare il moncone del piede.

Secondo le ricostruzioni di alcuni testimoni, la bimba stava attraversando con passo spedito in mezzo all’incrocio stradale, fuori dalle strisce pedonali che in questo tratto sono dotate del cosiddetto sistema di attraversamento “a baionetta”, un sistema creato apposta per rendere più sicuri i passaggi pedonali in corrispondenza di sedi tranviarie riservate. Il tram, sottolineano dall’Atm, stava arrivando ad una velocità molto ridotta, tanto che è riuscito a frenare in uno spazio di 3-4 metri, evitando il peggio.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends