LiberoReporter

Legge elettorale: Italicum Bis “muore” prima ancora di vedere la luce

camera_Andrea Mazziotti ha deciso di ritirare il testo base sulla legge elettorale, ovvero l’Italicum bis. Quanto al suo ruolo di relatore, il presidente della commissione Affari costituzionali si è riservato di decidere entro domani. “Ritengo che partire da un testo così poco condiviso in commissione e con prospettive a dir poco complicate al Senato sia molto rischioso. I partiti che decideranno di adottare questa soluzione di parte, non largamente condivisa, si assumeranno tutta la responsabilità di un eventuale fallimento”, dice Mazziotti. “Se ci sarà un fallimento” sulla legge elettorale “non sarà imputabile al Parlamento, ma ai partiti a cui i gruppi parlamentari fanno capo. Perché i veti non nascono qui. Arrivano dalle segreterie di partito”. “E’ evidente -osserva- che questa scelta determina uno slittamento dei tempi”.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends