LiberoReporter

Usa: Trump si insedia alla Casa Bianca, è il giorno del giuramento

Washington paralizzata per il giuramento di Donald Trump e con parecchie manifestazioni contro il tycoon newyorchese. Così il giorno del giuramento del neo eletto Presidente degli Stati Uniti d’America, che con oggi ufficialmente inizia il suo mandato e prende possesso della Casa Bianca. Una affascinante Melania, con un abito azzurro carta da zucchero e con guanti del medesimo colore, è la nuova First Lady.

trump-melania-donald

“Tutto comincia oggi”. Donald Trump ha iniziato così la sua giornata, con un tweet da Washington, dove si insedia come 45esimo presidente degli Stati Uniti. “Il movimento continua, il lavoro inizia” ha scritto sul social network.

Prima della cerimonia di giuramento, scontri tra gruppi di manifestanti anti-Trump e la polizia. Alcune vetrine di banche e di altri esercizi commerciali sono state infrante mentre gli agenti hanno tentato di contenere le proteste, proteggendo l’accesso alle aree lungo le quali ha sfilato il corteo presidenziale.

Donald e Melania sono stati accolti alla Casa Bianca da Barack e Michelle Obama: il presidente eletto ha rivolto il saluto militare ai Marine di guardia al portico della residenza presidenziale, prima di posare per una foto ufficiale.

“Signor presidente eletto, come sta? Congratulazioni!”, ha detto Obama stringendo la mano a Trump e a sua moglie. “Fantastico”, ha risposto il nuovo presidente degli Stati Uniti.

Trump ha poi baciato Michelle sulle guance. La first lady uscente, con i capelli raccolti come Melania, indossa un abito rosso scuro e nero, con bordi e cinturina neri. Alla Casa Bianca sono arrivati anche il vice presidente eletto Mike Pence e la moglie Karen, accolti dal vice uscente Joe Biden e dalla moglie Jill.

Dopo il caffè con la nuova ‘first couple’, il trasloco lampo dalla Casa Bianca e la presenza, ormai tra gli ex, sulla scalinata del Campidoglio per il giuramento, per gli Obama inizia la nuova vita.

Ma prima, come il presidente ha più volte annunciato, insieme a Michelle si concederà un periodo di meritato riposo: dalla base di St. Andrews la partenza, a bordo di un aereo della flotta presidenziale – non più l’Air Force One – per Palm Springs, la famosa località turistica nel deserto californiano, famosa per le sue acque termali e i suoi eleganti resort. Un vero e proprio ritiro rigenerante per gli Obama che non hanno reso noto per quanto tempo si fermeranno nella Coachella Valley.

Una foto pubblicata da The Dallas Morning News (@dallasnews) in data:

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends