LiberoReporter

Usa: allarme bomba su aereo Lufthansa, costretto atterraggio New York

Una telefonata anonima ad uno degli uffici della compagnia aerea tedesca, con la dichiarazione che sul volo partito da Houston in Texas, diretto a Francoforte, vi era una bomba a bordo: l’aereo per precauzione è stato fatto atterrare al JFK di New York. Passeggeri ed equipaggio sono scesi dall’aereo. Artificieri al lavoro, ma secondo Bild non è stato trovato nulla a bordo.

lufthansaUn aereo della Lufthansa in volo da Houston, in Texas, a Francoforte, in Germania, è stato costretto a un atterraggio di emergenza all’aeroporto John F. Kennedy di New York per un allarme bomba. Lo riferiscono le autorità americane.

La minaccia è giunta tramite una telefonata a un ufficio di Colonia della compagnia tedesca e il “volo LH441 è stato deviato per precauzione in coordinamento con le autorità competenti e il pilota”, ha detto la Lufthansa in un tweet. L’equipaggio e gli oltre 500 passeggeri hanno lasciato il velivolo in tranquillità e verranno smistati su altri voli.

L’aereo è parcheggiato in un’area di sicurezza dell’aeroporto e, secondo quanto riporta la Bild online, non è stato trovato alcun ordigno.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends