LiberoReporter

Finlandia: uccide sindaco di Imatra e due giornaliste, arrestato killer




Non è ancora chiaro quale sia il movente, che ha spinto un 23enne ad aprire il fuoco con un fucile da caccia, contro la sindaco della città di Imatra in Finlandia e due giornaliste che avevano appena cenato con il primo cittadino. A quanto pare, dalle prime ricostruzioni, gli inquirenti hanno stabilito che il fucile usato non è di proprietà del killer.

world-newsIl sindaco della cittadina finlandese di Imatra e due giornaliste sono state uccise a colpi d’arma da fuoco all’uscita di un ristorante la scorsa notte. Lo ha reso noto la polizia, secondo cui il killer – che avrebbe sparato all’impazzata e, apparentemente, senza motivo – è stato subito fermato e non ha resistito all’arresto: si tratta di un 23enne, che ha aperto il fuoco con un fucile da caccia, colpendo più volte le vittime alla testa e al busto.

Le donne sono state colpite in un’area pedonale intorno alla mezzanotte, poco prima del passaggio di una pattuglia della polizia, che ha subito fermato il giovane. Secondo le prime informazioni della polizia, il fucile utilizzato non era di proprietà del killer.

Imatra, di cui era sindaco Tiina Wilen-Jappinen, è una cittadina di circa 28mila abitanti, a circa 230 chilometri da Helsinki, non lontano dal confine con la Russia.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends