LiberoReporter

Egitto: sequestrati due pescherecci italiani in acque internazionali

Due pescherecci della flotta di Mazara del Vallo in Sicilia, sono stati sequestrati in acque internazionali dalla Guardia costiera egiziana, che ha costretto le due imbarcazioni a recarsi presso il porto di Alessandria d’Egitto. 14 le persone fermate appartenenti alle barche italiane “Ghibli I” e Giulia”. 

EGITTONuovo sequestro di pescherecci della flotta di Mazara del Vallo (Trapani) in acque internazionali. Questa volta, nella notte, sono stati sequestrati il ‘Ghibli I’ e il ‘Giulia’, con a bordo 14 persone dell’equipaggio, otto italiani e sei tunisini. All’alba, le due imbarcazioni sono state fatte attraccare al porto di Alessandria d’Egitto. A seguire gli sviluppi del sequestro è l’ufficio relazioni internazionali del Distretto della pesca di Mazara, guidato da Giovanni Tumbiolo, che è in contatto con il governo regionale e il governo nazionale. Sembra che i militari egiziani abbiano lasciato a bordo i due comandanti trasbordando l’equipaggio sulle loro imbarcazioni. Anche l’ambasciatore italiano in Egitto sta seguendo la vicenda.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends