LiberoReporter

Scappano da Is, 26 morti per esplosione

Cercavano la fuga dai miliziani dell’Is hanno trovato la morte colpiti da un ordigno mentre tentavano di raggiungere la città di Al-Alam a nord di Baghdad. Sono 26 le persone uccise da una esplosione di una bomba piazzata per strada, la maggior parte donne e bambini.

world-newsUn’esplosione ha ucciso almeno 26 persone che dalla città irachena di Hawija, sotto il controllo dell’Is, cercavano di raggiungere la località di Al-Alam, 170 km a nord di Baghdad. L’esplosione è stata provocata da un ordigno piazzato lungo la strada che ha colpito un convoglio con a bordo persone fuggite da Hawija, ha spiegato un ufficiale della polizia irachena citato dall’agenzia di stampa Dpa.

Tra le vittime dell’esplosione c’è un poliziotto, mentre gli altri sono tutti civili, perlopiù donne e bambini, ha affermato l’ufficiale.

Tagged with: , , , ,
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends