LiberoReporter

Rissa tra filippini a Milano in piazza della Regione, due feriti

Una lite tra due gruppi di filippini scoppiata nella notte nella zona sotto il palazzo della Regione Lombardia a Milano è finita con due persone accoltellate. Le ferite inferte con dei coltelli e con dei colli di bottiglia. Entrambi i due filippini feriti hanno riportato dei tagli alla gola. Indagano i carabinieri.

CARABINIERIDue ragazzi di 18 e 16 anni sono rimasti feriti in una violenta rissa scoppiata per futili motivi tra due fazioni di filippini, la notte scorsa, nella piazza sottostante alla sede della Regione Lombardia, a Milano.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i due giovani sono stati colpiti con armi da taglio e colli di bottiglia di vetro. Il primo, che riportava una ferita alla gola, è stato soccorso dal 118 e trasportato all’ospedale Niguarda dove non è in pericolo di vita.

Circa una mezz’ora dopo è stato trovato il secondo ferito, minorenne, che riportava ferite analoghe alla gola, soccorso a poche centinaia di metri di distanza dal luogo dello scontro, nei pressi della Stazione Centrale. Il minore è stato trasportato al Policlinico di Milano. Anche per lui, fortunatamente, le ferite riportate non sarebbero gravi.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile di Milano che hanno bloccato dieci persone coinvolte nell’accaduto. Cinque persone sono state arrestate per rissa aggravata e a un arrestato è stato contestato anche il tentato omicidio mentre gli altri cinque giovani, tutti minorenni, sono stati denunciati.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends