LiberoReporter

Meteo: aria fredda sull’Italia

Brusco calo delle temperature sull’Italia. Già da ieri un forte calo termico sta interessando lo stivale, con il nord che ha registrato fino a 8 gradi in diminuzione. Le regioni del meridione saranno interessate dal fenomeno a partire da domani. 

meteo-freddoDa ieri è entrata sull’Italia aria sempre più fredda, responsabile del maltempo al Sud, ma anche di un cospicuo calo termico su molte regioni, come avvertono gli esperti di ‘ilMeteo.it’.

Una bassa pressione si sta portando al Sud e farà peggiorare fortemente il tempo su questo settore dell’Italia. Poi, a seguire aria più fredda settentrionale giungerà su gran parte delle regioni e porterà a un deciso calo termico, più apprezzabile di notte e primo mattino.

A partire da oggi le temperature subiranno un calo anche di 5-8 gradi al Nord, con l’arrivo di correnti più fredde settentrionali; possibili brinate e gelate mattutine nelle campagne, specie lungo la Pianura Padana occidentale. Calo termico più contenuto lungo la riviera ligure. Valori notturni decisamente sotto lo zero sulle alture sopra i 3/400 metri, con estese gelate.

Anche il resto d’Italia subirà una diminuzione delle temperature, soprattutto di notte al Centro con valori spesso sotto i 9/10 gradi. Calo termico diurno invece in arrivo al Sud, dato anche dalle precipitazioni intense previste.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends