LiberoReporter

Usa: esplodono motori razzo a Cape Canaveral /Video

Una forte esplosione ha colpito la base spaziale americana di Cape Canaveral. Secondo le prime notizie la deflagrazione di oggi al Kennedy Space Center in Florida è dovuta allo scoppio dei motori del Falcon 9, un razzo che avrebbe dovuto portare in orbita un satellite israeliano. Non si hanno notizie di vittime o feriti al momento.

Esplosione al Kennedy Space Center in Florida. L’incidente si è verificato nella rampa di lancio dove i tecnici dell’azienda aerospaziale SpaceX stavano testando i motori del razzo Falcon 9 in vista di un lancio. Lo ha confermato la Nasa. Le cause dell’esplosione non sono ancora note, né se vi siano vittime. SpaceX ha utilizzato il razzo Falcon 9 per trasportare rifornimenti alla Stazione spaziale internazionale.

Secondo quanto riporta la stampa Usa, l’esplosione ha scosso edifici che si trovavano a diverse miglia di distanza dal luogo dell’incidente. Quindi, una serie di esplosioni multiple si sono succedute per diversi minuti. Il cielo che sovrasta la base di Cape Canaveral è stato oscurato da una densa nube di fumo nero.

SpaceX e l’amministratore delegato dell’azienda, l’imprenditore di origini sudafricane Elon Musk, non hanno per ora rilasciato dichiarazioni. Il test durante il quale è accaduto l’incidente era considerato di routine in vista del lancio del razzo Falcon 9 previsto per sabato. Il razzo avrebbe dovuto portare in orbita un satellite israeliano.

3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends