Connect with us

World

Ucciso lo scrittore giordano Nahed Hattar, aveva posizione critica su islamismo




Aveva pochi giorni fa postato sul suo profilo Facebook un piccolo video animato che in molti ritenevano blasfemo. Gli hanno sparato davanti al palazzo di Giustizia di Amman, la capitale giordana. E’ morto così lo scrittore giordano Nahed Hattar, da sempre molto critico sulla variegata galassia del mondo islamico.

hattarNahed Hattar scrittore giordano, noto per la sua posizione critica sull’islamismo, è stato ucciso nella capitale Amman , di fronte al Palazzo di Giustizia, in pieno centro. Lo riferisce l’agenzia ufficiale ‘Petra’.

Un uomo armato ha sparato tre proiettili prima di essere catturato dalla polizia, che ha anche sequestrato l’arma utilizzata. Il movente dell’omicidio per ora non è chiaro.

Il mese scorso, Hattar aveva condiviso un cartone animato sulla sua pagina di Facebook da molti ritenuto blasfemo. Il personale della Public Security Department (PSD), che era vicino al luogo dell’incidente, ha portato Hattar all’ospedale più vicino ma è stato subito dichiarato morto.

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends