LiberoReporter

Caserta: uccide a coltellate la compagna e poi si costituisce




carabinieri-alfaUna donna di 59 anni è stata uccisa dal suo compagno a San Prisco, in provincia di Caserta. L’uomo, intorno alle 6.30 di questa mattina, si è presentato alla stazione dei Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere in evidente stato di agitazione e con un coltello ancora parzialmente insanguinato.

Ai militari ha riferito che poco prima, a seguito di una lite, aveva accoltellato la propria compagna nella cava Tifatina nel comune di San Prisco. Sul posto i Carabinieri hanno trovato il corpo senza vita della donna, in posizione supina, all’interno di un sacco a pelo riversa sul terreno. Sul luogo sono in corso rilievi e accertamenti da parte dei Carabinieri. L’uomo, 55enne di Arienzo (Caserta), è in stato di fermo.

3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends