LiberoReporter

Borsa: dopo stress test bene banche italiane, scatto al rialzo per Mps

mps_sienaMps scatta al rialzo all’avvio delle contrattazioni a Piazza Affari dopo il via libera al piano per liberarsi dalle sofferenze. Il titolo della banca senese, nonostante la bocciatura agli stress test, segna un balzo del 5,78% a 0,325 euro. Mps cederà oltre 27 miliardi di euro di crediti in sofferenza a un prezzo medio del 33% rispetto al valore nominale. Inoltre lancerà un aumento di capitale da 5 miliardi di euro, in parte destinati ad aumentare la copertura dei crediti deteriorati.

Banco Popolare segna un balzo del 5,72% a 2,66 euro. Bene anche Bpm (+3,62%), Ubi Banca (+3,28%), Intesa Sp (+3,05%), Mediobanca (+2,47%) e Unicredit (+2,28%). Mps, ultima fra le banche europee all’esame sulla qualità degli attivi, segna un balzo del 7,66%, dopo il via libera al piano per liberarsi dai crediti in sofferenza.

Tagged with: , ,
4 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends