Connect with us

World

Usa, Hillary sceglie il vice: è Tim Kaine



“Sono emozionata nell’annunciare il mio ‘running mate’, @timkaine, un uomo che ha dedicato la sua vita all’impegno per gli altri. H”. Così, con un tweet, Hillary Clinton ha confermato di aver scelto il senatore della Virginia come candidato alla vice presidenza, come del resto era stato anticipato. Sempre su Internet la prima dichiarazione del neo candidato Tim Kaine: “Ho appena ricevuto la telefonata di Hillary, sono onorato di essere stato scelto come suo running mate”.

In una successiva mail inviata ai suoi sostenitori, la candidata democratica ha spiegato di aver scelto Kaine perché “per tutta la sua vita ha lottato per le cause progressiste e perché è uno dei candidati alla vice presidenza più qualificati della nostra storia. Non ho dubbi sul fatto che Tim possa fare questo lavoro – ha concluso – lo voglio al mio fianco nella campagna elettorale ed alla Casa Bianca”.

Il 58enne ex governatore della Virginia, è stato anche sindaco di Richmond e presidente del comitato nazionale democratico, è un esponente dell’ala centrista e moderata del partito, la stessa della Clinton che l’ha preferito ad altri candidati che avrebbero suscitato un maggiore entusiasmo nella base liberal del partito, come la senatrice Elizabeth Warren.

Secondo gli osservatori, con la scelta di Kaine Clinton vuole puntare sul messaggio dell’esperienza e della capacità di governo per contrastare il populismo dell’outsider Donald Trump. Kaine non viene considerato un politico particolarmente carismatico o un efficace oratore in campagna elettorale, e lui stesso recentemente si è definito “noioso”.

“Questa è la cosa che mi piace di lui – ha dichiarato recentemente, tra il serio e il faceto, Clinton – non ha mai perso un’elezione, è stato un sindaco straordinario, un governatore ed ora è uno dei senatori maggiormente rispettati”. In effetti, Kaine porta al ticket democratico la sua vasta esperienza e conoscenza dei meccanismi di Capitol Hill. Ma forse l’elemento più importante è il fatto di essere stato governatore della Virginia, uno dei battleground state, gli stati dove si giocherà il destino del voto di novembre.

L’annuncio della scelta di Kaine è arrivata alla vigilia dell’inizio della convention democratica, lunedì prossimo a Filadelfia. Oggi Clinton e Kaine parteciperanno in Florida al primo evento elettorale insieme.

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza