LiberoReporter

Afghanistan, doppia esplosione a Kabul: 20 morti e 160 feriti. Is rivendica




kabul-mapUna doppia esplosione ha colpito la capitale afghana Kabul durante una manifestazione degli sciiti della minoranza Hazara contro i lavori per la realizzazione di un’infrastruttura elettrica nell’Afghanistan centrale. Come riferisce Tolo News, l’esplosione ha fatto diverse vittime tra i manifestanti. Il bilancio dell’attacco è di almeno 20 morti e 160 feriti, ha annunciato il portavoce del ministero afghano della Salute, Ismail Kawusi, citato dall’agenzia Dpa.

Il sedicente Stato islamico (Is) ha rivendicato la doppia esplosione. Secondo l’agenzia di notizie dell’organizzazione terroristica, Amaq, due militanti dell’Is hanno fatto saltare in aria la loro cintura esplosiva durante il “raduno di sciiti” a Kabul. Alla manifestazione in Piazza Dehmazang partecipavano soprattutto sciiti della minoranza Hazara.

Il sito locale Tolo News cita fonti della polizia che confermano che la prima esplosione è stata provocata da un kamikaze che indossava una cintura esplosiva. Un secondo ordigno non avrebbe fatto danni perché difettoso, mentre un terzo attentatore sarebbe stato ucciso dalle forze di sicurezza prima che riuscisse a farsi esplodere. Lo stesso sito cita testimoni secondo i quali almeno uno degli attentatori indossava un burqa.

3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends