LiberoReporter

Roma, rapina supermercato e nasconde bottino sotto la scarpiera: arrestato

poliziaDopo avere effettuato una rapina, è tornato a casa e ha nascosto il bottino sotto la scarpiera in bagno. E’ accaduto a Roma e un romano di 34 anni è stato arrestato dopo un’indagine lampo condotta dagli agenti della Polizia di Stato.
Sono stati gli investigatori del commissariato Primavalle, in circa 45 minuti, a scoprire ed individuare l’autore di una rapina in un supermercato di piazza Clemente XI.
Erano le ore 14.00 di ieri quando un uomo è entrato nell’esercizio commerciale minacciando i dipendenti, fingendo di avere un’arma in tasca; in pochi attimi ha prelevato dalla cassa quanto possibile, ed è poi fuggito a bordo di un’auto. Il titolare del supermercato ha immediatamente avvisato i poliziotti, che, giunti sul posto, hanno visionato le immagini delle telecamere di video-sorveglianza. A volto scoperto, con berretto e occhiali da sole, l’uomo è stato riconosciuto dagli agenti, in quanto in passato già arrestato.
Gli agenti si sono recati a casa sua e lo hanno sorpreso con gli stessi abiti usati per mettere a segno il colpo. Si è scagliato contro i poliziotti, ma è stato bloccato dopo una colluttazione. L’uomo aveva nascosto le circa 550 euro rapinate al supermercato sotto una scarpiera nel bagno dell’abitazione. Per lui è scattato l’arresto, mentre il denaro recuperato è stato poi restituito al titolare dell’attività commerciale.

3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends