0

News

Animali: il cane va accudito, lasciarlo solo in casa per andare in ferie è reato




cane Lasciare il cane a casa quando si va in vacanza è reato. Lo ha stabilito, come riferisce il portale www.StudioCataldi.it, il tribunale di Arezzo che qualche tempo fa ha condannato una donna al pagamento di un’ammenda di 3mila euro, oltre alle spese di giudizio, per aver lasciato il suo cagnolino solo nel suo appartamento mentre era in ferie, seppur con acqua e cibo.

I vicini di casa, allarmati dai continui pianti dell’animale, hanno chiamato i carabinieri, che hanno trovato il cane in una stanza piena di escrementi e con le scorte di acqua e cibo ormai esaurite. La proprietaria si è giustificata dicendo di aver lasciato al cagnolino da mangiare e da bere a sufficienza, ma le sue spiegazioni non hanno convinto il giudice che l’ha condannata.

Per il Tribunale di Arezzo infatti la nozione di abbandono, si legge sul portale ‘Studio Cataldi’, non è da intendersi solamente come “precisa volontà di abbandonare (o lasciare) definitivamente l’animale” ma si configura anche nel non prendersi più cura del cane “ben consapevole della incapacità dell’animale” di poter provvedere a sé stesso.

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends