LiberoReporter

L’ottusità del “tifo” violento, scontri a Lille tra russi, inglesi e francesi




Non basta l’allerta terrorismo su Euro 2016, a preoccupare sono anche e parecchio le orde di quegli ottusi “tifosi” che sfruttano il gioco del pallone per scaricare le proprie frustrazioni violente.

hooligans

Bisognerà correre ai ripari e subito, prima che questa ennesima ondata di violenza lasci sul campo dei morti. Ancora ieri gli hooligans inglesi, russi e pure francesi, si sono affrontati a Lille, dove oggi la nazionale russa scenderà in campo contro la Slovacchia e si sono scontrati nei pressi della stazione centrale davanti un pub. Sono volati tavoli, sedie e bottiglie. La Uefa a questo punto dovrà passare dalle parole ai fatti. Le pesanti sanzioni paventate, tra le quali anche l’esclusione della selezione di Mosca da Euro 2016, potrebbe e dovrebbe diventare realtà. Stessa identica sorte dovranno però avere le altre nazionali “coinvolte” dai propri tifosi scalmanati.
Ci si augura che davvero questa volta si usi la mano dura. Un rimedio va trovato anche se estremo; ormai da troppo tempo il tifo nel calcio si è trasformato in qualcosa di ignobile per sfogare le proprie frustrazioni. E’ già troppo tardi.

 

6 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends