LiberoReporter

Euro 2016: ancora hooligans in azione, 36 arresti a Lille




 

scontri-hooligans

La polizia francese ha arrestato a Lille 36 ultrà coinvolti in scontri e disordini, che hanno provocato anche il ferimento di una cinquantina di persone, per 16 delle quali si è reso necessario il ricovero in ospedale. A scatenare i disordini gli ultrà inglesi, contro i quali la polizia francese è intervenuta con gas lacrimogeni, in vista dell’incontro di oggi, nella vicina Lens, tra il Galles e l’Inghilterra.

Tra gli arrestati ci sono anche sei tifosi russi coinvolti negli scontri di Marsiglia dei giorni scorsi, in occasione della sfida tra Russia ed Inghilterra.

Un testimone ha raccontato alla Dpa che le forze dell’ordine hanno usato anche spray al peperoncino e manganelli scontro gli hooligans, che cantavano canzoni contro la Russia e lanciavano bottiglie.

Ieri, 43 tifosi russi erano stati arrestati mentre erano diretti a Lille e per questo il ministero degli Esteri di Mosca aveva convocato l’ambasciatore francese, per protestare contro il “carattere discriminatorio” della loro detenzione.

3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends